I cento nomi

i cento nomiQualche sera fa mi è capitato di rivedere in televisione un film che mi piace moltissimo, P.S. I love you tratto dall’omonimo romanzo di Cecilia Ahern. Ispirata da questa piacevole visione, ho deciso all’istante che era arrivato il momento di rispolverare questa brava e giovane autrice figlia del Primo Ministro irlandese Bertie Ahern! Così, kindle alla mano (in estate ebook tutta la vita!!), dopo un’attenta selezione ho scelto di leggere I cento nomi, pubblicato proprio quest’anno.

Giovane e brillante giornalista con una discreta esperienza alle spalle, Kitty Logan vede improvvisamente la sua vita andare in pezzi dopo essere stata travolta da uno scandalo giornalistico di portata nazionale. Quando anche amici e conoscenti cominciano a voltarle le spalle, l’unica cosa che sembra dare conforto alla sua esistenza è scrivere un articolo in memoria della sua migliore amica, nonchè suo mentore, Constance Dubois. Non si tratta però di un articolo qualunque bensì della storia che Constance avrebbe sempre voluto scrivere. Provvista solo di una lista di cento nomi che l’amica le ha lasciato in punto di morte ma decisa ad onorare la volontà della persona che più di tutti l’ha sostenuta nel lavoro e nella vita, Kitty si lancia a capofitto nella ricerca dell’elemento che accomuna le persone presenti nella lista di Constance nella speranza di trovare il vero senso della storia che dovrà raccontare. Nessun legame però sembra esistere tra i cento nomi e solo quando Kitty starà per abbandonare l’impresa la verità farà capolino, una verità più vicina di quanto potesse immaginare. Perchè a volte basta solo cambiare punto di vista….

Una storia molto piacevole, dal lieto fine annunciato. Anche se P.S. I love you non si batte, Cecilia Ahern non delude con questo romanzo sulla fiducia nella vita (anche quando sembra voltarci le spalle) e nelle persone che ci circondano. Come sempre molto bella l’idea su cui si basa il libro!! Vi consiglio di dare una chance a questa scrittrice davvero brava!

Annunci

Un pensiero su “I cento nomi

  1. In effetti non conosco questa scrittrice e del libro non ne conoscevo l’esistenza.
    Bisognerebbe spaziare un pò con le letture in effetti.
    Cara, io ho un nuovissimo post. Ti aspetto con piacere!
    Luna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...