Kippur- Il giorno dell’espiazione

Per chi preferisce i libri gialli/mystery, vorrei consigliarvene uno che ho letto da poco e che ho trovato molto coinvolgente e, sotto diversi punti di vista, interessante: Kippur- Il giorno dell’espiazione di Faye Kellerman, appartenente alla saga Decker-Lazarus.

Il detective Peter Decker e la bella moglie Rina Lazarus si trovano a Brooklyn, ospiti della comunità ebrea ortodossa di cui la donna fa parte, in occasione dei festeggiamenti del capodanno quando improvvisamente il giovane Noam scompare. Vista la familiarità di Decker con casi che coinvolgono adolescenti in fuga, l’uomo non esiterà a mettersi sulle tracce del ragazzo con l’aiuto dell’intraprendente moglie e di alcuni membri della numerosa famiglia di Noam. Tuttavia le ricerche risulteranno più complesse di quanto Decker e Rina potessero sperare principalmente a causa della chiusura della comunità nei confronti dell’esterno, restia a fornire informazioni sui suoi membri e sulle proprie attività. Partendo da New York fino ad arrivare a Los Angeles, Decker riuscirà a risolvere il caso ma qui subentrata un mistero nel mistero: cosa ha spinto Peter Decker a dedicare anima e corpo alla ricerca di Noam? Si tratta solo del suo dovere di detective o c’è qualcosa di più personale dietro questi avvenimenti?

Oltre ad essere un avvincente romanzo giallo, Kippur ci porta all’interno della comunità ebrea ortodossa di Brooklyn di cui descrive accuratamente costumi e tradizioni. Una comunità rigida e conservatrice, fin troppo per un adolescente, all’interno della quale saranno da ricercare le vere cause della fuga di Noam.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...